Ruolo del CBD nella terapia del dolore

Come il CBD può alleviare il dolore

Oggi, molti uomini e donne usano il cannabidiolo per alleviare il dolore e sono necessari studi scientifici per assicurarsi che sia sicuro. Il riconoscimento di Canabidiol aiuta a superare lo stigma ad esso associato. Al giorno d'oggi, molte persone sperimentano effetti indesiderati quando viene sparato con cannabidiolo (CBD) e ci sono diverse variabili che devono essere considerate prima di applicare l'olio di CBD per il dolore. Il CBD è costituito da composti 120 noti come cannabinoidi. Molti di essi contengono cannabinoidi, ma la maggior parte li associa alla cannabis.

Ci sono tonnellate di condizioni in cui potresti provare dolore, dolore al petto e così via. Il corpo contiene un sistema endocannabinoide (ECS) che contrasta e riceve i segnali dei cannabinoidi. Produce alcuni dei suoi cannabinoidi, che possono essere definiti endocannabinoidi. L'ECS può aiutare a regolare funzioni come il sonno, le risposte immunitarie e il dolore.

Dolore cronico ed efficacia del CBD

Normalmente, il CBD funziona per tutti i tipi di controllo del dolore. Può essere un incidente, alleviare il dolore o alleviare il mal di schiena, e tutto ciò può essere risolto sostenendo il CBD. Tuttavia, non dovresti aspettarti che questo dolore venga eliminato immediatamente. Semmai, puoi usarlo per alleviare il dolore per il momento.

Ecco perché non è necessario trovarlo come opzione, in quanto non lo è. Devi sapere esattamente di cosa si tratta e concentrarti costantemente sulla ricerca di un approccio creativo per affrontare tutti i probabili problemi e sfide.

Sulla base di numerosi esperimenti e studi, sembra molto utile utilizzare il CBD per il controllo del dolore cronico. Tuttavia, può davvero venire naturale e porterà sicuramente degli ottimi profitti a lungo termine.

Il semplice fatto che il CBD abbia effetti antinfiammatori e di rimozione della vernice è eccellente e potresti sempre lavorare per usarlo per ottenere una varietà di diversi tipi di dolore. Ciò non significa che sarà facile, ma dovrà affrontare sempre risultati fantastici.

raccomandazione della FDA

Se noti dolore, il CBD può aiutarti molto. È un'idea fantastica non abusarne mai perché il corpo umano può esserci abituato e quindi sarà un problema.

La FDA ha recentemente approvato un tipo di CBD purificato per alcuni tipi di epilessia con il nuovo nome Epidiolex. Quando si utilizza questo medicinale, assicurarsi di seguire le istruzioni del medico per quanto riguarda il dosaggio.

Verweise

1. Pertwee RG. Endocannabinoidi e loro effetti farmacologici. HandbExpPharmacol. 2015; 231: 1-37.
2. Hustis MA, Gorelick DA, Heishman SJ, Preston KL, Nelson RA, Moolchan ET, Frank RA. Blocco dell'effetto della marijuana affumicata da parte dell'antagonista del recettore dei cannabinoidi selettivo CB1 SR141716. Psichiatria genetica ad arco. 2001 Apr; 58 (4): 322 & ndash; 8.
3. A. Holdcroft, M. Maze, C. Dore, S. Tebbs e S. Thompson (2006). Uno studio multicentrico di aumento della dose degli analgesici e degli effetti avversi di un estratto di cannabis orale (Cannador) per la gestione del dolore postoperatorio. Il Journal of American Society of Anaesthesiologists, 104 (5), 1040-1046.
4. Richards, BL, Whittle, SL & Bookbinder, R. (2012). Neuromodulatori per terapia del dolore nell'artrite reumatoide. Database Cochrane di revisioni sistematiche, (1).